Chi siamo

foto sito - chi siamo

La nostra storia

Nel 1906, Domenico Fettolini emigra dalla Valtrompia, in provincia di Brescia, per trasferirsi in Ticino. Decise di avventurarsi in una nuova esperienza e di aprire un’officina lavorando come fabbro in valle Leventina, precisamente in una zona di Faido chiamata Gerra.

Nel 1907 la ditta si occupava solamente di costruzioni in ferro, piccoli lavori di idraulica e di lattoniere.
Nel 1938, il figlio di Domenico, Gianetto, inizia a lavorare a fianco al padre.
Domenico, nel 1955, decide di ritirarsi e affidò ai figli Gianetto e Carletto la sua impresa. Così venne costituita la nuova azienda “Gianetto e Carletto Fettolini”.
Nel 1965 i due fratelli decidono di separare le loro attività. Gianetto costruì così un nuovo stabile sulla strada cantonale di Faido (sede attuale). Carletto, che raggiunta l’età del pensionamento cessò l’attività.
Nel 1974 Lorenzo entrò come titolare, insieme al papà Gianetto. Rispettivamente nel 1976 e 1982 anche i figli Claudio e Daniele iniziarono a lavorare presso la ditta “Fettolini G. & Figli”.
Nel 1982 questa azienda contava 9 operai. Gianetto e  Claudio si occupavano di metalcostruzioni, Lorenzo della parte idraulica e lattoniere; si contavano inoltre tre operai, due apprendisti e Yvonne che si occupava dell’amministrazione.
Nello stesso anno Daniele si diplomò come montatore di riscaldamenti presso una ditta del Bellinzonese, dunque si aggiunse anche il ramo riscaldamenti e iniziò anche lui la sua carriera nella nuova costituzione “Fettolini G. & Figli” .
Nel 2001, dopo 63 anni di lavoro, Gianetto Fettolini si ritira e lascia l’azienda ai suoi figli; Lorenzo, Claudio e Daniele.

Comments are closed